Sacchetti, bottiglie e oggetti di plastica abbandonati nell’ambiente sono un problema mondiale. L’ultima campagna della National Geographic si intitola “Planet or Plastic?”. Mostra i danni arrecati da 9 milioni di tonnellate di plastica dispersi nell’ambiente.

Abbiamo voluto così creare una linea di attività di TEAM BUILDING ed EVENTI legati a questo tema così importante, raggiungendo sempre gli obiettivi formativi legati a queste attività, ma cercando di sensibilizzare le persone anche su temi come il riciclo, il riuso e il rispetto della natura.

Potete cosi valutare per il prossimo evento un’attività di pittura nella versione Eco. Dove, oltre alle tempere, sulle tele vengono applicati materiali da riciclo, come bottiglie in plastica, tappi, parti di stoffe, lattine, tetrapak e persino le confezioni dei vostri prodotti. Ne risultano quadri colorati e creativi, dando modo ai team di dover gestire risorse e tempo e allo stesso tempo comprendere l’importanza di non gettare via materiali che possono essere riutilizzati.

Oppure potete valutare una Caccia al Tesoro con iPad in tema. Potete inserire, se possibile, domande e video e foto su quanto la vostra società sta facendo in questo senso e mostrare ai dipendenti gli sforzi fatti per proteggere il pianeta.  Oppure semplicemente raccontare quanto avverrà nel futuro.

E’ anche possibile girare spot a tema Green, in cui esprimere la propria coscienza del problema e come si rapporta al proprio lavoro di tutti i giorni.  La sera è sempre bello poi rivedere gli spot, magari stavolta con un Green Carpet anziché Red!

Infine, ci si può cimentare nella progettazione e costruzione di una Città Fantastica realizzata con materiali di scarto. Una sfida non da poco quella di creare qualcosa di bello e innovativo, partendo da materiale povero e in un tempo limitato.

Un invito insomma ad iniziare a fare delle scelte diverse e consapevoli, perché ogni cambiamento, anche piccolo può innescare un miglioramento della situazione.